Hey! Questo non si può fare! :-)

Sono nato e sono sempre vissuto nelle Marche, nel centro Italia.
Credo che i miei luoghi mi abbiano trasmesso il piacere per le cose genuine e per una certa calma nell’affrontare la vita.
Queste caratteristiche, unite alla passione per la fotografia, mi hanno presto portato a ritrarre le bellezze della natura e dei miei monti, gli onnipresenti Sibillini.
Inizio infatti a scattare fotografie naturalistiche ma, col tempo, acquisto un certo piacere nell’esplorare tipi e stili fotografici differenti.
Probabilmente a causa del mio interesse per le dottrine orientali, sono molto attratto dal minimalismo.
Elenco le tappe più importanti del mio percorso fotografico.

2010 – Vinco il concorso fotografico “Il bianco e nero del mondo”.
2011 – Espongo per la prima volta le mie fotografie naturalistiche e minimaliste nella mostra “Physis”.
2013 – Vinco il concorso fotografico “Le parole della montagna” con tema “il varco” e i miei scatti selezionate per la realizzazione di un calendario fotografico.
2014 – Realizzo un reportage su commissione, in Uganda. Dalle foto realizzate nascerà l’idea della mostra fotografica a scopo benefico “Muzungu”, allestita in diversi paesi delle Marche, visitata da centinaia di persone.
2015 – Vinco il concorso fotografico “Le parole della montagna” con tema “il vuoto”.
2015 – Selezionato come uno dei rappresentanti dell’Italia al Festival Internazionale di Fotografia di Lishui, in Cina.
2015 – Ho partecipato alla mostra “Italy – Scent of beauty”, nella prestigiosa Green Gallery di Hangzhou, in Cina.
2016 – Selezionato tra i 70 fotografi italiani che espongono alla “Notte magica della Fotografia” a Potenza Picena (MC)

Negli ultimi anni ho realizzato diversi servizi fotografici per cerimonie ed eventi di vario tipo.
Attualmente vivo e lavoro a Montottone, un piccolo paese delle Marche.